Carico Sicuro, in arrivo maggiori controlli per gli autotrasportatori sul corretto fissaggio


A partire dal 20 maggio 2018 l'Italia dovrà innalzare gli standard di sicurezza sul fissaggio del carico sui mezzi di autotrasporto professionale, destinando maggiori controlli per il rispetto degli stessi.


Gli autotrasportatori più esperti potranno pensare di conoscere già alla perfezione come fissare un carico, ma considerata la grande responsabilità a cui sono chiamati dovranno comunque imparare le norme che regolano queste operazioni e formarsi a tal proposito. Per evitare di indurre danni sia a loro stessi che agli altri automobilisti.

Elezioni 2018, cosa promettono i partiti su auto, mobilità e tasse automobilistiche


A meno di 48 ore dall'apertura dei seggi per le elezioni politiche, cerchiamo di riepilogare i punti presenti nei vari programmi elettorali legati a temi come viabilità, tasse e incentivi per auto e moto.


Le elezioni politiche 2018 hanno dato il via al solito tourbillon di promesse ed annunci sui provvedimenti che, le varie fazioni politiche, si impegneranno a realizzare qualora i voti dovessero dargli ragione. Tra i tanti temi trattati nei programmi elettorali non mancano infatti punti legati al mondo delle auto, della viabilità e delle tasse automobilistiche.

Novità Codice della Nautica 2018, istituzione permanente del Bollino Blu e sportello telematico del diportista


Scopriamo insieme il nuovo Codice della Nautica, entrato in vigore lo scorso 13 febbraio 2018, con una serie di articoli che approfondiranno di volta in volta le novità introdotte: oggi parliamo del Bollino Blu e dello Sportello Telematico del Diportista.


Il nuovo Codice della Nautica è da poco stato 'varato', precisamente lo scorso 13 febbraio 2018, e per 18 mesi sarà verificato dal punto di vista della funzionalità e dell'efficacia, per arrivare quindi ad una versione definitiva. Sono molte le novità introdotte, le quali saranno affrontate in vari articoli che pubblicheremo periodicamente sul nostro sito.

Esami Quiz, candidati obbligati a presentare il Codice Fiscale prima dell'esame: un altro passo verso l'autenticazione con impronta digitale?


Il Ministero rafforza la procedura di autenticazione dei candidati all'esame teorico coinvolgendo il Codice Fiscale, che dovrà essere presentato ed inserito sul computer al momento dell'esame. Ma come si potrebbe rendere l'autenticazione ancor più sicura? Magari con l'ausilio di una tecnologia che tutti conosciamo ormai bene.


Da gennaio 2018 il Ministero ha introdotto una nuova verifica di autenticazione preliminare all'esame teorico informatizzato, richiedendo ai candidati di esibire oltre ai soliti documenti anche il proprio Codice Fiscale. Lo stesso dovrà essere inserito anche in una maschera del computer prima di iniziare l'esame a quiz.

Porta la Patente sempre con te, dimenticarla a casa può costarti una sanzione da €41 a €168


Abbiamo raccolto in questo articolo tutti i documenti da non dimenticare mai a casa, quando si guida un veicolo o una moto, per evitare sanzioni previste dal Codice della Strada.


"Telefono, chiavi di casa, portafogli, occhiali da sole. Ok, ho preso tutto". Quando usciamo di casa è un'abitudine comune fare il check delle cose che potremmo aver dimenticato. Ma tra le cose veramente importanti da non scordare, se si guida un veicolo, c'è anche la patente di guida. Essere fermati da Polizia o Vigili senza tale documento potrebbe infatti costarti abbastanza caro.

Handbike, la strada è di tutti: il Ministero autorizza la circolazione in carreggiata delle biciclette ideate per i disabili


Da ora in poi gli utilizzatori a fini sportivi delle handbikes potranno guidare nella carreggiata, esattamente come accade per tutte le altre tipologie di veicolo.


Dopo la richiesta di delucidazioni, avanzata da alcuni agenti di Polizia, il Ministero ha ufficializzato la possibilità per le persone con bisogni speciali di poter circolare in carreggiata con le loro Handbikes. A patto di rispettare le stesse regole imposte anche agli altri mezzi di trasporto. E, in forma facoltativa, di indossare giubbetti catarifrangenti o un'asta con una bandiera al fine di risultare più visibili agli altri.