Imbarco auto e passeggeri sul traghetto

 

Hai prenotato il tuo viaggio in traghetto e porti con te la tua auto?


Prima di partire, però, ricorda che ci sono delle regole e dei documenti che devi avere con te al momento dell’imbarco.
Per prima cosa è importante conoscere le direttive della compagnia marittima.
Controlla, per esempio, le eventuali limitazioni di sbarco che possono interessare determinate isole. 
Infatti, se la tua meta sono le Egadi o le Isole Eolie, sappi che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha regolamentato l’afflusso della circolazione.

 

Quali sono i documenti utili per l’imbarco dell’auto?

 


Hai prenotato la destinazione e la data, allora non ti resta che presentarti all’imbarco con largo anticipo.
Se hai scelto una destinazione piuttosto gettonata, ci sarà da fare la fila, quindi armati di pazienza, acqua e cibo per i passeggeri.
Prima di partire controlla le indicazioni sul punto di imbarco al fine di evitare di sbagliare strada e fare ritardo.
Gli uffici portuali sono aperti due ore prima della partenza. Il tempo limite di presentazione per l’imbarco con le auto in traghetto è di 90 minuti, anche perché prima di accedere è necessario compiere il check-in.
Una volta entrato, dovrai parcheggiare l’auto nella stiva e assicurati di avere con te la patente e il libretto, ovviamente validi.
Come avviene per i passeggeri, anche l’auto deve essere dotata del suo biglietto, sul quale sono riportati il modello, la targa e tutte le caratteristiche che rendono il veicolo riconoscibile.
Al momento della prenotazione dovresti aver inserito tutti i dati necessari e indicato le dimensioni “fuori tutto”, ossia la lunghezza e l’altezza del veicolo comprensive di eventuali portapacchi, ganci, staffe, box, bauli e portabici.

 

Cosa segnalare prima della partenza in traghetto?

 

Prima dell’imbarco, segnala alla compagnia se possiedi un veicolo a gas liquido (GPL), infatti queste vetture vengono fatte parcheggiare in una sezione specifica, il cui accesso è permesso solo al guidatore.
È necessario, inoltre, presentarsi agli imbarchi con il serbatoio vuoto o chiuso, utilizzando il carburante alternativo.

ImportanteOgni auto sarà imbarcata dal solo conducente nel rispetto delle normative di sicurezza S.O.L.A.S. (Safety Of Life At Sea).
Durante la navigazione è vietato recarsi in garage, per cui è il caso di portare tutto l’occorrente per il tragitto con te.
Gli animali non rimangono in auto o in garage, ma vanno lasciati nelle aree apposite.


Ultimo consiglio: quando riprendi l’auto dal garage, aspetta prima di metterla in moto, per evitare di respirare e far respirare i fumi di scarico ai presenti.

Facci sapere se questo articolo ti è stato utile.