Guida sotto la pioggia, 5 errori da non fare con l’allerta meteo

L’allerta meteo di questi giorni sta riguardando molte regioni italiane creando non pochi disagi a molte strade. Se sei costretto a prendere comunque la tua auto tieni a mente questi 5 errori da non fare in caso di pioggia battente.

Guidare con la pioggia richiede un’attenzione particolare, farlo durante un’allerta meteo aumenta ancor di più le criticità da affrontare. Allagamenti delle strade, esondazioni e circolazione in tilt sono infatti più frequenti in queste situazioni, per questo il consiglio principale è uno solo: quando possibile, è meglio evitare di guidare con queste condizioni meteo. Chi invece è costretto a guidare sotto un forte temporale dovrebbe ricordarsi 5 regole importanti.

Auto sempre più connesse, ecco come l’arrivo del 5G potrà migliorare la sicurezza di tutti

 

Frenate automatiche, pneumatici intelligenti ed auto che comunicano tra loro: l’arrivo delle velocissime reti 5G cambierà il nostro modo di guidare? Vodafone ha testato 4 progetti per rispondere a questa domanda.

 

Le reti 5G si stanno diffondendo in tutta Italia, a partire da Milano, Bologna, Napoli, Roma e Torino. E presto saranno alla portata di tutti, consentendo ai dispositivi connessi di scambiare dati tra loro con una velocità ed una accuratezza molto superiore all’attuale connessione 4G. Vodafone, punto di riferimento del settore delle telecomunicazioni, ha recentemente provato a capire come queste reti super veloci potranno incidere sulla sicurezza stradale e sulla guida delle auto.

Dispositivi antiabbandono bambini obbligatori dal 6 novembre 2019

Chi trasporta con sé bambini fino ai 4 anni dovrà adeguarsi entro il 6 novembre al nuovo obbligo di utilizzo in auto dei cosiddetti dispositivi antiabbandono.

Sta per entrare in vigore una norma proposta circa un anno e mezzo fa, utile a prevenire il grave fenomeno dei bimbi dimenticati in auto dai genitori. Per salvaguardare la vita dei bambini, il prossimo 6 novembre entrerà quindi in vigore l’obbligo, per chi viaggia con bambini fino a 4 anni, di utilizzare in auto i cosiddetti dispositivi antiabbandono. Vediamo cosa sono e come fare per adeguarsi.

Guidare con la nebbia, i consigli per una guida sicura

 

Con l’aumento dell’umidità sarà sempre più facile trovarsi in condizione di dover guidare con la nebbia. Ecco qualche consiglio per tutelare la nostra sicurezza e quella di chi viaggia con noi.

 

Il fenomeno della nebbia si accentua quando aumenta l’umidità, soprattutto nelle zone con una circolazione ventosa minore e nelle ore notturne e del primo mattino. L’effetto che ha sulla guida è legato principalmente visibilità, che si riduce notevolmente creando disagi nella circolazione sicura. Abbiamo raccolto perciò una serie di consigli utili da osservare per in tali circostanze.

Cambio Gomme 2019: periodi di tolleranza, costi e sanzioni

br>

Siamo prossimi al periodo in cui per legge la maggior parte degli italiani sarà costretta a cambiare le gomme in vista dell’inverno. Abbiamo raccolto qui tutte le informazioni di cui hai bisogno.

 

Il prossimo 15 novembre 2019 entrerà in vigore l’obbligo di adottare le gomme invernali. Ma questa scadenza non riguarda il 100% degli automobilisti. Vediamo perché.

CHI È ESENTE DAL CAMBIO GOMME INVERNALE

Sono esenti dal cambio gomme invernali tutti gli automobilisti che hanno scelto di montare degli pneumatici 4 stagioni e per chi monta pneumatici con un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione. Verificarlo è facilissimo. Basta controllare la spalla della gomma e leggere il numero che segue la lettera. Quel numero indica infatti la velocità massima alla quale è possibile viaggiare.

COSA RISCHIA CHI NON SI ADEGUA

L’obbligo di cambiare le gomme deve essere rispettato, pena una sanzione che parte da €422 fino a poter arrivare a €1.682. Oltre al ritiro della carta di circolazione.

DIFFERENZE TRA UNO PNAUMATICO INVERNALE ED UNO ESTIVO

La differenza sta nei tasselli, quei sottili intagli visibili sulla gomma, che nel caso degli pneumatici estivi sono pieni e in quelli invernali sono vuoti, appunto, per far presa sulla neve o sul ghiaccio. Inoltre gli pneumatici estivi hanno tre scanalature longitudinali che consentono di affrontare al meglio l’asfalto bagnato e contrastare il pericoloso fenomeno dell’aquaplaning.

COSA SI PAGA QUANDO SI CAMBIANO GLI PNEUMATICI

Le voci di costo quando si cambiano gli pneumatici sono diverse. C’è l’acquisto degli penumatici, il montaggio e la custodia delle gomme che in quel periodo vengono smontate. Mediamente uno pneumatico.

Moto d’inverno, qualche consiglio per combattere il freddo


Chi ama spostarsi con le due ruote sta iniziando a fare i conti con un appuntamento ricorrente: il freddo. Per godere dei vantaggi di andare in moto e in scooter anche in inverno bisogna però seguire delle semplici regole, abbiamo provato a riepilogarle per voi.


Con l’inverno cambia il clima e di conseguenza anche il modo di andare in moto. Abbiamo raccolto una serie di consigli utili per rendere più piacevole continuare ad usare le due ruote senza rinunciare al comfort.