Foglio Unico di Certificazione, una rivoluzione graduale che semplificherà la vita ai possessori di un veicolo


Certificato di proprietà e carta di circolazione saranno uniti in un unico documento digitale, semplificando notevolmente la vita ai cittadini. La transazione dal vecchio al nuovo sistema sarà graduale, a partire dal 1° luglio in cui inizierà una prima fase sperimentale.


Il Foglio Unico di Certificazione unirà due documenti ben noti a chi possiede un mezzo di trasporto: la carta di circolazione ed il certificato di proprietà, attestando contemporaneamente sia la proprietà che le caratteristiche del veicolo in un unico certificato digitale. Dal 1° ottobre questo documento entrerà in vigore ufficialmente.

Rinnovo CQC, non aspettare l’ultimo minuto! Pensarci prima è più sicuro e conveniente


Controlla subito la tua CQC, rinnovarla in anticipo potrebbe evitare attese e costi maggiori: ecco perché.


Molti autotrasportatori professionisti operativi nel trasporto professionale sono già chiamati a rinnovare la propria certificazione per continuare ad operare nel settore. Precisamente, il rinnovo per chi trasporta persone dovrà essere sostenuto entro il 9/9/2020 mentre, quello per chi trasporta merci, il termine ultimo è fissato per l’anno successivo, ovvero il 9/9/2021.

Disco Orario, un oggetto vintage da avere per evitare sanzioni


Nelle zone di alcuni comuni sono presenti dei limiti di sosta per i veicoli, indicati dall’apposita segnaletica, dove ancora oggi è necessario esibire il disco orario per evitare sanzioni.


Nel mondo attuale fatto di digital e informatizzazione il disco orario con la rotella di carta che gira può sembrare un oggetto d’altri tempi. Eppure, ancora oggi, è fondamentale per evitare sanzioni quando si lascia l’auto parcheggiata nelle aree soggette ai limiti di sosta.

Esame moto, candidati sempre più sicuri con le nuove prove: aumentano i promossi


Dopo qualche difficoltà iniziale, i candidati che riescono a conseguire la patente moto con il nuovo esame aumentano sempre di più. E dal 1° luglio le prove saranno misurare da dispositivi automatici.


Le recenti novità applicate sull’esame di conseguimento della patente moto ha creato non poche polemiche ma, dopo qualche mese di ambientamento, i motociclisti del futuro sembrano aver finalmente preso confidenza con le prove. Aumentano infatti i candidati promossi.

Bambini in viaggio, i 7 consigli per difenderli dal mal d’auto secondo la Fondazione Ania e Bambino Gesù


Ipersensibili e delicati, i bambini vanno protetti seguendo delle azioni precise quando si affronta un viaggio in auto, specialmente se di media o lunga durata. Ecco cosa consigliano l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e la Fondazione ANIA


In prossimità delle vacanze in molti decidono di raggiungere la propria destinazione in auto insieme a tutta la famiglia. Chi ha bambini piccoli deve però provvedere a delle accortezze speciali, come confermano l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e della Fondazione ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) in uno speciale del nuovo numero del magazine digitale “A scuola di salute”.

Disponibile anche in Italia la segnalazione degli autovelox fissi e mobili su Google Maps


Attiva per ora su dispositivi Android, questa funzione è ora disponibile anche su Google Maps Italia, grazie alla quale si possono conoscere in tempo reale le posizioni degli autovelox sia fissi che mobili


Scaricando la versione più aggiornata dell’app Google Maps su un dispositivo Android è ora possibile ricevere delle segnalazioni sulla presenza degli autovelox, sia fissi che mobili, sulle strade italiane. Questa funzione, disponibile da tempo negli Stati Uniti, è arrivata anche nel nostro Paese. Per la versione compatibile con iOS bisognerà invece aspettare ancora un po’ di tempo.